Moscardini con patate e piselli

Moscardini con patate e piselli

Moscardini con patate e piselli

Moscardini con patate e piselli. Un secondo veloce e facile da realizzare, gli ingredienti che servono sono: moscardini gia puliti, freschi oppure congelati, patate, piselli, uno spicchio di aglio ed olio extravergine di oliva, sale e pepe, oltre al prezzemolo. Mettere nella padella olio ed uno spicchio di aglio, quando olio inizia a friggere aggiungere i moscardini, dopo 10 minuti aggiungere vino bianco, aggiungere brodo di dado vegetale, in seguito ci mettiamo le patate tagliate a dadini ed i piselli, dopo circa 20 minuti saliamo e pepiamo e facciamo proseguire ancora per circa 10 minuti a fuoco lento, infine una manciatina di prezzemolo ed il piatto e pronto da servire, eventualmente con crostini di pane. Buon appetito da zio Penkoleo

Tagliatelle con gamberetti e zucchine

tagliatelle gamberetti e zucchine

tagliatelle gamberetti e zucchine

Tagliatelle con gamberetti e zucchine:

Ingredienti: zucchine, gamberetti, cipolla, aglio, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Tagliare le zucchine alla julienne, fare soffriggere in una padella cipolla con olio extravergine di oliva ed aggiungere le zucchine tagliate, salare quanto basta e fare andare con il coperchio per circa 15 minuti. Nel frattempo cuocere a parte i gamberetti con olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio, fare andare per circa 10 minuti. Fare cuocere le tagliatelle. Quando sia le zucchine che i gamberetti sono pronti unire il tutto nella padella e fare amalgamare bene, indi fare saltare nella padella le tagliatelle, pepare e servire.

Buon appetito da zio Penkoleo

Moo Pad Kapao

IMG_20151227_112523

Moo Pad Kapao

Sebbene questa sia una ricetta Thai, io elimino ingredienti tipo il gluttammato monosodico e l’olio di palma che invece loro utilizzano in maniera esorbitante.

Ingredienti:

  1. Carne di maiale (meglio filetto o lonza)
  2. Salsa di soia (la maggi va benissimo)
  3. Salsa di soia nera (normalmente disponibile in supermercati etnici)
  4. Aglio
  5. peperoncino
  6. Un bel mazzetto di Basilico Thai (Bai kapao deng), utilizzabile anche il basilico italiano
  7. Olio EV di Oliva

Continua a Leggere

Marmellata di Kiwi

marmellata kiwi

marmellata kiwi

Marmellata di Kiwi, una delizia da provare e tra l’altro è molto facile da fare, gli ingredienti sono semplici: 1 Kg. di Kiwi belli maturi al punto giusto, 300 grammi di zucchero e succo di due limoni. Dopo avere sbucciato i kiwi e ridotti a pezzettini aggiungere in un recipiente lo zucchero ed il succo dei due limoni e girare con un mestolo di legno fino a quando il tutto non sia bene amalgamato. Lasciare per circa 4 ore a riposare ed indi mettere sul fuoco (io uso la stufa a legna) e girare di Continua a Leggere

Amorini con broccoli, pomodori e besciamella leggera

 

amorini_broccoli

Amorini con broccoli, pomodori e besciamella leggera

Ingredienti (dose per 2 persone o un mangione)

1. 200 grammi di fusilli bucati corti o simili (nel mio caso amorini Arrighi)
2. 1 pomodoro
3. Broccoli a piacere
4. 1 peperoncino
5. 1 spicchio d’aglio
6. Olioextra vergine d’oliva
7. 225 ml. di latte
Continua a Leggere

Spaghetti al Cha Om (Senegalia Pennata)

Spaghetti al Cha Om

Spaghetti al Cha Om

Ingredienti (dose Lui e Lei):

  1. spaghetti, 250gr.
  2. Curcuma in polvere, 1 cucchiaino
  3. aglio, 2 spicchi (diminuibile a seconda dei gusti)
  4. peperoncino fresco, 4 (diminuibile a seconda dei gusti)
  5. Cha Om, 1 mazzetto (diminuibile o aumentabile a piacimento)
  6. Olio EV oliva, QB
  7. arachidi, 25gr. (sostituibile con un cucchiaino generoso di peanut butter)
  8. Formaggio grattuggiato (facoltativo)

Continua a Leggere

Tartino di wurstel con uova

Tartino di wurstel

Tartino di wurstel

Tartino di wurstel con uova: Una buona idea per stupire i tuoi ospiti in un giorno di festa con un piatto ad effetto, gli ingredienti sono semplici, bastano due wurstel (devono essere lunghi), due uova una zucchina (per decorazione) un peperone (per decorazione) ed olio extra vergine di oliva. Preparazione: tagliamo i wurstel senza però romperlo in maniera omogenea circa 1 centimetro di distanza poi Continua a Leggere