Come preparare la pastella per friggere

pastella per friggere

pastella per friggere verdure

Come preparare la pastella per friggere le verdure e farle diventare dorate e ricoperte di una crosticina croccante, le verdure fritte sono belle da vedere oltre che da gustare e se sono preparate bene si possono mangiare senza problemi per il colesterolo. Servono 250 grammi di farina bianca da versare in una ciotola insieme ad un pizzico di sale fino e due cucchiai di olio di oliva extra vergine. Stemperare la farina con un bicchiere di birra e versarla piano piano mentre si sbatte con la frusta in modo che non si formino dei grumi, poi aggiungere tanta acqua quanto basta fino ad ottenere una crema densa ma fluida, in un’altra ciotola montare a neve 5 albumi di uova fresche una volta pronta incorporarla alla pastella mescolando sempre dal basso verso l’alto quando il tutto diventa omogeneo la pastella è pronta  e quindi si possono immergere le verdure preparate per poterle poi friggerle nella padella con olio abbondante, mi raccomando di farne poche per volta in modo tale che la temperatura dell’olio non diminuisca, una volta ben dorate prenderle con una paletta ed adagiatele su un piatto coperto con carta da cucina assorbente in modo che perde l’unto di olio superfluo.

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi