Torta di pistacchi e nocciole

Torta di pistacchi e nocciole

Torta di pistacchi e nocciole

Torta di pistacchi e nocciole

Ingredienti:
-200 gr di farina “00”
-180 gr di zucchero
-100 gr di nocciole
-50 gr di pistacchi
-4 uova
-100 ml di olio di semi vari
-25 gr di latte
-1 bustina di lievito
-2 pizzichi di sale
-2 cucchiai di liquore all’amaretto
-zucchero a velo q.b.

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle gonfie e spumose. Unite ora a filo l’olio mescolando con un cucchiaio dal basso verso l’alto. Incorporate sempre delicatamente la farina setacciata con il lievito e il sale. Unite ora i pistacchi e le nocciole tritate finemente. Aggiungete il latte a filo e aromatizzate con il liquore. Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato e cuocete a 180°C per circa 45 minuti. Sfornate e, una volta freddo, decorate con zucchero a velo. Se non si vuole usare lo zucchero a velo, far sciogliere a bagno maria del cioccolato fondente e con un pennello ricoprire la torta. Quando ancora è caldo il cioccolato, versare sopra i pistacchi tritati.

Una ricetta di Angelica Spezzano

Come decorare una torta al cioccolato video ricetta

decorazione torta cioccolato

decorazione torta cioccolato

Come decorare una torta al cioccolato – Dopo avere fatta una bella torta al cioccolato per renderla visibilmente più bella bisogna decorarla perchè anche l’occhio vuole la sua parte, per decorarla ho usato la panna per ricoprire tutta la torta, delle foglie di rosa di cioccolato per adornare i lati della torta e degli acini di uva per scrivere la frase auguri, poi infine inserite delle rose vere per farla apparire ancora più bella, il video che segue farà vedere tutti i passaggi per ottenere il risultato come da foto.

Foglie di rose al cioccolato per decorare torta

foglie rosa cioccolato

foglie rosa cioccolato

Foglie di rose al cioccolato per decorare torta

Una bella torta decorata fa sempre una buona impressione, se usiamo parte della natura ancora meglio. Prendiamo delle foglie di rose, preferibilmente della stessa misura e le laviamo ed asciughiamo bene. Le adagiamo tutte in fila su un vassoio. In una pentola facciamo sciogliere in bagnomaria del cioccolato fondente, quando è bello liquido prendiamo un pennello, lo immergiamo nella cioccolata e pennelliamo le foglie una alla volta e le lasciamo asciugare. Sono molto delicate quindi fare molta attenzione quando si prendono poichè è facile che si rompono quando si stacca la foglia di rosa dal cioccolato per essere utilizzate e quindi decorare la torta mettendo le foglie di cioccolato a forma di foglie di rose sulla torta. Si possono anche mangiare. Metodo personalizzato da zio Penkoleo

Come si prepara una buona e gustosa torta di carote

Torta carote

Torta carote

Come si prepara una buona e gustosa torta di carote servono i seguenti ingredienti: 200 gr. di farina – 100 gr. di margarina – 100 gr. di zucchero – 50 gr. mandorle macinate – 4 carote fatte a filetti sottili – 3 uova – 1 bustina di lievito – 1/2 bicchiere di latte
Continua a Leggere

Torta di ricotta lucana

Torta di ricotta lucana come la faceva mia nonna

torta ricotta lucana

Torta ricotta lucana

ingredienti: 300 gr. di farina, mezzo bicchiere di latte, 100 gr. di zucchero, 100 gr. di margarina, 5 uova fresche, 1 bustina di lievito, 500 gr. di ricotta di pecora, poco di cannella, scorza di limone grattugiato, 1 busta di vanillina.

preparazione: mettere in una bacinella la farina, zucchero, margarina, tre tuorli di uova, lievito, mezzo bicchiere di latte, lavorare il tutto fino a quando non viene una bella pasta frolla, lasciarla riposare in frigo per 20 minuti, poi stenderla con il matterello, adagiare la sfoglia nella teglia da forno, non solo la superficie ma anche i bordi, togliere la parte eccedente dai bordi della teglia, con il resto della sfoglia fare delle strisce rigate.

mettere la ricotta in un recipiente con 2 uova intere, 1 bustina di vanillina, limone grattugiato, cannella, mischiare il tutto e aggiungere 3 cucchiai di zucchero,  quando il tutto è bene amalgamato, cioè diventa tipo crema, versarla nella teglia dove avevamo messo la pasta frolla e livellarla bene, mettere sopra le strisce di sfoglia che avevamo preparato in maniera incrociata. Mettere nel forno a 180 gradi per 30 minuti

Mangiarne un pezzo la mattina: è una bomba di energia – da gustare con calma e sentire tutti i sapori – Penkoleo la consiglia